Nel 2022 sono stabili in tutta Italia i prezzi delle case

Prezzi case Italia

Il 2022 inizia con il piede giusto in tema di vendite immobiliari: in Italia, infatti, si registra nei prezzi delle case una sostanziale stabilità rispetto al 2021. I dati dell’Osservatorio mensile di Immobiliare.it riporta una flessione minima allo 0.1%, con la media nazionale di 2.026 euro come prezzo al metro quadro per le case in vendita. Vediamo una breve panoramica dei costi delle case in tutta la Penisola.

I prezzi delle case al Nord Italia nel 2022

Nel Nord Ovest, da dicembre 2021 a gennaio 2022, la variazione dei prezzi è minima: si registra un incremento dello 0,2% tra un mese e l’altro. Fondamentalmente, acquistare casa in Lombardia, Liguria, Piemonte e Val d’Aosta costerà quasi quando a dicembre 2021. Un aumento più sensibile, invece, si registra su base annua: 2,8%, con una media di 2.126 euro al metro quadro.

Nelle regioni del Nord Est non si riscontra alcuna variazione da dicembre 2021: in Veneto, Trentino-Alto Adige, Friuli-Venezia Giulia ed Emilia-Romagna si osserva, però, un aumento della variazione percentuale del prezzo del 2,4% rispetto allo scorso anno.

Prezzi delle case 2022: il Centro e il Sud

Per acquistare casa al Centro Italia servono mediamente 2343 euro al metro quadro, un aumento leggero rispetto al mese di dicembre 2021 (+0,1%). A livello annuo, invece, si osserva una diminuzione del 2,0%.

Nel Sud Italia la media al metro quadro è di 1520 euro, leggermente in aumenta (+0,3%) rispetto al mese precedente. Il dato più interessante lo si osserva nelle Isole: qui i prezzi sono scesi dello 0,2%, ma rispetto allo stesso periodo nel 2021, la forbice della variazione equivale al -4%. Un calo più interessante.

 

Hai trovato interessante questo articolo? Iscriviti alla newsletter per ricevere i nostri aggiornamenti
Inserire un indirizzo email

© 2022, MORABITO IMMOBILIARE MILANO. RIPRODUZIONE RISERVATA