Courmayeur e altre 2 città italiane tra le destinazioni più sostenibili del mondo

Courmayeur Valle d'Aosta città sostenibile

C’è anche la Valle d’Aosta, con Courmayeur, nella classifica del New York Times delle 52 destinazioni da visitare nel 2022 per un turismo sostenibile. E la selezione italiana non finisce qui: nella lista del Times c’è anche Napoli e Chioggia, quest’ultima al primo posto.

Courmayeur, in Valle d’Aosta nella classifica del turismo sostenibile

Al 13esimo posto nella classifica del New York Times delle 52 destinazioni sostenibili da visitare nel 2022 c’è Courmayeur, una delle località più di tendenza della Valle d’Aosta. Ai piedi del Monte Bianco, frequentatissima in estate e in inverno dai turisti di tutto il mondo, Courmayeur ha preso importanti decisioni per incentivare alle vacanze consapevoli: in estate, per esempio, l’accesso alla Val Veny e alla Val Ferret è limitata alle auto private; l’amministrazione, inoltre, è particolarmente attiva per sensibilizzare cittadinanza e turisti sul tema del riscaldamento globale e dello scioglimento dei ghiacciai.

Anche Chioggia e Napoli nella classifica del New York Times

Nella lista del prestigioso quotidiano statunitense, insieme a Courmayeur, ci sono altre due mete italiane: Chioggia, la “piccola Venezia”, si posiziona niente meno che al primo posto con le sue bellezze culturali e paesaggistiche, i percorsi in bicicletta e l’eccellenza culinaria del radicchio rosso igp. In trentaduesima posizione c’è Napoli, la cui bellezza non ha decisamente bisogno di spiegazioni.

E a leggere tutte le località internazionali presenti in classifica, viene davvero voglia di viaggiare: Mozambico, Alaska, Scozia, Giappone. Le nostre tre eccellenze, insomma, sono in buona compagnia.

 

Hai trovato interessante questo articolo? Iscriviti alla newsletter per ricevere i nostri aggiornamenti
Inserire un indirizzo email

© 2022, MORABITO IMMOBILIARE MILANO. RIPRODUZIONE RISERVATA