Trovati 0 immobili. Guarda i risultati
Ricerca Immobili
trovati 0 immobili
I tuoi risultati di ricerca

Case all’ Asta: tutti i rischi

Pubblicato da Francesco Morabito il 21/10/2018
| 0

Le Aste Immobiliari, o Aste Giudiziarie, sono disposte da un Giudice esecutivo su richiesta di un Creditore Proprietario che intende far decadere tutti i diritti del debitore su un appartamento, una villa o un bene immobile in generale, a vantaggio di chi propone l’offerta migliore diventandone quindi proprietario a tutti gli effetti.

Le aste con vendite giudiziarie sono aperte a tutti ad eccezione del debitore. Molto frequentemente il compratore viene attratto dai prezzi sicuramente molto favorevoli degli immobili messi all’asta: infatti su queste vendite si pagano solo gli oneri fiscali, oltre al prezzo dell’immobile stesso che viene stabilito dal perito del Tribunale.

Ma è realmente così? Si fanno quindi davvero buoni affari?
Occorre fare alcune considerazioni:

1) l’acquisto di un immobile all’asta avviene a corpo, non a misura, e per questo motivo eventuali differenze di misura non potranno dar luogo ad alcun risarcimento o riduzione del prezzo;

2) non si potrà richiedere alcun tipo di risarcimento danni in caso di difformità da quanto descritto o non a norma;

3) uno degli aspetti più delicati riguarda lo stato di occupazione dell’immobile, se dunque l’appartamento, villa o altro risultasse occupato e se qualche soggetto possa avere diritti sull’immobile in vendita.

Acquistare all’asta una casa occupata non di rado si rivela quindi un’operazione piuttosto rischiosa che può avere tempi molto lunghi per il rilascio dell’immobile.

Naturalmente il consiglio è quello di rivolgersi a un Professionista per l’acquisto di una casa, per chi non vuole correre rischi, ridurre le tempistiche ed evitare brutte sorprese.

 

 

Compare Listings