Identikit del proprietario di casa: ecco chi compra oggi in Italia

12 Ottobre 2021
0 Commenti

Una recente analisi condotta da Elexia, studio di avvocati e commercialisti a Milano, Roma e Firenze, ha fornito interessanti dati su chi sono i proprietari di casa in Italia oggi. Vediamo il profilo di chi compra casa oggi.

Chi compra casa in Italia: identikit del proprietario

Tra i 25,8 milioni di italiani che vivono in una casa di proprietà, due terzi ha più di 50 anni, mentre gli under 30 sono inferiori al 3%. Tra uomini e donne, la disparità non è significativa ma esiste: il 52% dei proprietari sono uomini, il 48% donne.

Il profilo professionale: quanto guadagna chi compra casa

L’indagine di Elexia ha dedottto anche un profilo economico dei proprietari di casa italiani. Il 68% di essi percepisce un reddito sotto i 26.000 euro lordi annui. Circa un quinto dei proprietari ha reddito inferiore a 10.000 euro lordi annui, il 94% ha introiti che non superano i 55mila euro e solo il 3% ha proventi oltre 75mila euro.

In merito alla tipologia professionale, emerge che il 42% ha reddito derivante da lavoro dipendente (con media 28.400 euro lordi), il 40,4% percepisce pensione (circa 20.480 euro), l’11% sono lavoratori autonomi (29.800 euro di reddito medio).

Dove abita chi compra casa in Italia

Contrariamente a quanto si potrebbe pensare, la maggiore concentrazione di proprietari di case si trova nelle aree a minor reddito: Sud e isole, con il 78,2%. Al Centro Italia è proprietaria il 72,3% della popolazione, al Nord il 74,1%.

Nel complesso circa tre quarti delle famiglie italiane (75,2%) è proprietaria della casa in cui abita. È una media superiore a quella europea (70%), ma inferior a paesi come Romania (96%), Polonia (84%) e Spagna (76%). Negli ultimi 10 anni, inoltre, i prezzi delle abitazioni in Italia sono scesi in media del 20%, a differenza di quanto accaduto in Europa, dove sono cresciuti del 20%.

 

© 2021, MORABITO IMMOBILIARE MILANO. RIPRODUZIONE RISERVATA