Trovati 0 immobili. Guarda i risultati
Ricerca Immobili
trovati 0 immobili
I tuoi risultati di ricerca

Arriva il freddo: riscaldiamoci risparmiando

Pubblicato da Francesco Morabito il 28/11/2017
| 0

Arriva il freddo e come ogni anno aumentano i consumi energetici legati al riscaldamento delle nostre case.

Gran parte delle abitazioni in Italia sono state costruite in tempi in cui non era considerata l’efficienza energetica e in media si consumano tra i 140 e i 170 kwh/m2 all’anno.

Eppure bastano semplici accorgimenti per arrivare a risparmiare anche fino al 40% sui consumi per il riscaldamento.

In primo luogo non è necessario, anzi può essere nocivo, superare i 24 gradi di temperatura in casa. Ogni grado in più può costarci caro sia in termini salutistici che economici: anche l’8% in più di spesa.

Occorre accertarsi che non ci sia troppa dispersione, dotandosi di infissi/serramenti adeguati come i doppi vetri, controllando pareti, tetti e solai.

È necessario che gli ambienti siano ben illuminati dalla luce naturale del sole, che fornisce “calore gratuito” durante il giorno.

Naturalmente per ottimizzare i consumi energetici è fondamentale che la caldaia sia in ottime condizioni e garantisca prestazioni elevate. Sono fortemente consigliate le caldaie a condensazione.

In aiuto al risparmio energetico sono intervenute certamente le valvole termostatiche, la cui installazione è divenuta obbligatoria dal 1° gennaio 2017.

Ricordiamo infine quanto sia conveniente oggi realizzare interventi di riqualificazione energetica in quanto il 65% dei costi per tali operazioni può essere detratto dall’IRPEF, oltre a garantire un immediato risparmio riscontrabile sulla bolletta.

Fonte delle ricerche: https://www.consumatori.it/energia/come-risparmiare-riscaldamento/

 

Compare Listings