Distretto 67: Portello

Il suo nome deriva dalla “strada al Portello“, l’antica via rurale che collegava Milano a Rho, partendo da piazza Sempione, sostituita a inizio ‘800 dalla strada del Sempione.

Quest’anno il quartiere festeggia un anniversario importante: il 24 giugno del 1910, ben 110 anni fa, viene infatti fondata l’A.L.F.A. – Anonima Lombarda Fabbrica Automobili. Lo stabilimento è nel cuore del Portello e da questo momento la sua storia e quella dell’Alfa (che nel 1915 diventa Alfa Romeo) sono indissolubilmente legate. Nel 1986 la fabbrica viene definitivamente spostata ad Arese e dal 2001 inizia la riqualificazione di questo distretto a Nord-Ovest di Milano, che si è formato in due decenni con uffici, abitazioni, negozi e un centro commerciale costruiti secondo i più nuovi criteri del rispetto dell’ambiente e sostenibilità. Non manca un parco “di design” di 80.000 mq.

Questi elementi contribuiscono a rendere la zona una residenza gradevolissima, una location avveniristica dove si respira aria di un glorioso passato, a meno di 10 chilometri dal centro.

Collegamenti

Mezzi di superficie: Tram: 1 - 14 - 19 Bus: 48 - 57 - 68 - 69 - 78 - 90 (circolare destra) - 91 (circolare sinistra) - 560 (linea extraurbana)

Autostrade: A4 e A8, tangenziale Nord

Metropolitana: M1 Lotto/FieraMilanoCity - M5 Portello

Arte, Architettura & Design

Prestigiosi studi di architettura hanno contribuito alla realizzazione di questo insediamento, che ruota intorno all'area commerciale di Piazza Portello, progettata dallo Studio Valle, e alle torri disegnate da Cino Zucchi, edifici di residenza convenzionata di grande interesse architettonico.

Non manca il recupero dell'edificio della mensa Alfa Romeo, di cui è stata restaurata e mantenuta la facciata. Si fanno notare il palazzo di Casa Milan, sede della società calcistica dal 2013, progettata da Fabio Novembre e le torri bianche di Parco Vittoria, la parte abitativa del Portello, affacciate lungo via Serra e progettate da Guido Canali.

Shopping

Piazza Portello, www.piazzaportello.com, è il centro commerciale e punto d'incontro della zona: ipermercato, 50 negozi e nella piazzetta comfort food, dai gelati alla pizza, dal cibo fusion ai panini.

Oltre 500 biciclette in pronta consegna da La Bicicletteria, www.labicicletteria.it: il punto vendita di via A. Papa 22 propone marche prestigiose, abbigliamento, accessori. Solo online, l'angolo delle occasioni.

Green

Cuore verde del Portello è il parco-scultura progettato da Charles Jencks e Andreas Kipar, con una spettacolare collina artificiale da cui si domina il quartiere. Un polmone verde arricchito da uno specchio d'acqua, e da un anfiteatro e tre grandi sculture green che vogliono rappresentare le 4 fasi della storia dell'uomo: Preistoria, Storia, presente e Futuro.

Food & Wine

Un aperitivo cool&charity al Chiosco San Patrignano all'interno dell'Iper Portello, www.sanpatrignano.org/prodotti-qualit-san-patrignano-all-iper-milano-1, uno spazio dove fare la spesa, bere un bicchiere di vino e gustare salumi e formaggi con una vera piadina: tutto prodotto dalla comunità sulle colline di Rimini.

Il Distretto 67 di Milano è anche sul Magazine Morabito Immobiliare