Milano tra le città in cui è stato più veloce vendere casa nel 2021

2 Gennaio 2022
0 Commenti
Vendere casa velocemente a Milano

Milano e Bologna sono le città in cui si è impiegato meno a vendere casa nel 2021: rispettivamente il tempo medio necessario per finalizzare una compravendita immobiliare è stato di 62 e 63 giorni. Il dato proviene da una stima del Gruppo Tecnocasa che ha preso in esame le principali città di Italia: vediamo qualche altro indicatore dell’anno appena trascorso.

Vendere casa: nel 2021 i tempi si sono accorciati

114 giorni: ecco qual è stato, nel 2021 il tempo medio impiegato per concludere una compravendita immobiliare. Il dato è positivo: se confrontato con quanto accadeva lo scorso anno, si registra un aumento di soli due giorni.

I tempi di vendita nei capoluoghi provincia sono di 143 giorni, in miglioramento rispetto ai dati 2020. Positivi i piccoli comuni, che vedono una riduzione delle tempistiche necessarie per finalizzare una compravendita: 149 giorni contro i 154 dello scorso anno.

Chi vuole comprare e vendere casa ha le idee chiare

I dati mostrano che il mercato immobiliare residenziale italiano, nonostante le conseguenze della pandemia, è ufficialmente ripartito. L’immobiliare resta l’investimento più sicuro, anche in ottica di seconde case da affittare o da tenere per la villeggiatura. Sempre più italiani, dopo il lockdown, hanno inoltre deciso di vendere casa per cercare soluzioni più ampie, dotate di spazi aperti e lontane dai ritmi della città.

Le tendenze, in generale, evidenziano una crescente motivazione nei venditori e una maggiore consapevolezza nei compratori su ciò che desiderano acquistare. Entrambe le categorie, insomma, nel 2021 hanno avuto le idee chiare.

Hai trovato interessante questo articolo? Iscriviti alla newsletter per ricevere i nostri aggiornamenti
Inserire un indirizzo email

© 2022 – 2021, MORABITO IMMOBILIARE MILANO. RIPRODUZIONE RISERVATA