Sottotetto o Loft Abusivo?

9 Novembre 2016
0 Commenti

Sottotetto o loft abusivo?

La ristrutturazione che mira alla trasformazione di un sottotetto in un loft è illegittima.

Bisogna quindi chiedere il cambio di destinazione d’uso, concetto ribadito da una recente sentenza della Cassazione.

Insomma, è necessario procedere al cambio di destinazione d’uso che attesti la trasformazione dell’area in questione da spazio di servizio a uso abitativo.

Senza il permesso, vivere nell’appartamento può portare a rischi legali, anche con la possibilità di un eventuale blitz della Polizia municipale.

Occhio quindi a rivoluzionare il sottotetto condominiale trasformandolo da servizio a vero e proprio loft, con tanto di contratto di locazione. L’intera operazione è da considerarsi irregolare se manca il “permesso di costruire” che è necessario per poter modificare la “destinazione d’uso”.

E ricordiamolo: la modifica della destinazione d’uso è necessaria anche quando i lavori si limitano ad essere eseguiti all’interno dell’appartamento. In caso contrario scatta la condanna per il proprietario per l’abuso posto in essere mentre l’inquilino dovrà andare via.

 

 

Fonte 1
http://www.laleggepertutti.it/132266_da-sottotetto-a-loft-abusivo-legittimo-viverci-o-affittarlo

 

© 2016 – 2020, MORABITO IMMOBILIARE MILANO. RIPRODUZIONE RISERVATA