Stili di vita: le nuove frontiere del (lusso) - Magazine Morabito Immobiliare

Stili di vita: le nuove frontiere del lusso

Giugno 18, 2021 Di ,


Si fa presto a dire lusso ma siamo sicuri che il vero lusso sia solo quello che luccica e costa?



Parlare di lusso nelle case di oggi è come toccare del materiale incandescente: per molti anni l’eleganza delle abitazioni è stata infatti affidata a concetti di minimale sobrietà, priva di colore (ma anche di calore!) e nemica di ogni eccesso. Senza demonizzare quindi il tema è forse giunto il momento di interrogarsi su cosa davvero sia oggi lussuoso e su quali siano i confini di un’eleganza contemporanea. Abbiamo quindi posto la domanda a Stefano Rotesi, architetto fiorentino titolare dello studio AEON, attivo anche su mercati fortemente influenzati dal lusso, come il Medio Oriente e la Cina. “Il lusso – afferma Rotesi – può essere ormai considerato come un concetto legato all’intimità, al privilegio di star bene nel pieno soddisfacimento dei propri bisogni. Non è certo una casa piena di oggetti da ostentare. È qualcosa di più concettuale, non è il mostrare agli altri, non è uno status, come abbiamo pensato per decenni, ma il vivere qualitativamente le proprie esperienze in coerenza con i valori e lo stile di vita che ognuno di noi ha sempre sognato: ha a che fare con la conoscenza e la riscoperta de proprio Io, non solo dell’egocentrismo puntato sul proprio sé…”.

Sembra una riflessione più filosofica che estetica e tocca le motivazioni e il modo di pensare del committente.
L’architettura e il design – puntualizza Stefano Rotesi - hanno principalmente il compito di completare e ridefinire gli spazi in cui viviamo, conferendo loro nuovi modelli e stili di vita. Forse molti lo sottovalutano, ma è davvero è un compito decisivo e a tratti necessario, che può persino portare a riformare e mettere in crisi la nostra identità e le nostre idee sulla visione del mondo.”


Da queste affermazioni sembra che l’architettura abbia un ruolo provocatorio….
“L’architettura non parla direttamente, ma esprime un linguaggio che provoca delle emozioni e può incrinare i nostri modelli di pensiero. Solo attraverso questo processo metafisico e talvolta perfino spirituale, la nostra vita si affaccia a nuovi mondi e nuove possibilità, dove l’espressione delle nostre azioni acquista nuovi significati e nuove verità. Questo è ormai un nuovo parametro del lusso. Il vero lusso potrebbe quindi la sensazione di stare psicologicamente bene e in equilibrio, uno stato in cui nessun ornamento materialepuò regalarci delle vere emozioni profonde, quelle emozioni e quelle esperienze autentiche che il nostro tempo sembra aver dimenticato.”
lusso-trend-magazine-immobiliare-morabito-2.jpg
Quindi, come potremmo in sintesi definire il lusso anche alla luce delle sue esperienze in altri Paesi, anche lontani?
Il lusso non è l’oro che vediamo sulle cose, ma è l’oro che sentiamo scorrere dentro di noi, quando un nostro gesto compie un gesto d’amore. Le nuove dinamiche del lusso ci obbligano a rivedere gli standard attuali e a ripensare in modo più orientale, perché l’Oriente è ciò che manca nel nostro tempo. Il lusso dovrebbe essere interpretato come i giapponesi hanno fatto con il Wabi Sabi (lo stile che valorizza l’imperfetto e il vissuto rispetto allo splendore del nuovo), una trasmutazione dei valori da materiali a spirituali perché, ripeto, il bello, prima di tutto è dentro di noi. Questo processo è già in divenire, anzi, è già presente nella coscienza delle persone illuminate. Parliamo di forme e le forme assumono l’identità che noi attribuiamo loro!

AEON STUDIO

Aeon Studio nasce nel 2012 dal suo fondatore architetto e designer Stefano Rotesi. Aeon è la traslitterazione latina della parola greca aeon che significa genesi creativa, spirito di creazione. Lo studio si occupa di interior design, dal concept design alla progettazione del prodotto, e propone un nuovo concetto di laboratorio libero creativo. Uno studio internazionale con sede a Firenze che ha una sede distaccata a Seoul, in Corea del Sud.

MISSION Lo studio si prefigge obiettivi in continua evoluzione creativa, dove l’architettura e il design siano espressioni di un linguaggio autentico e innovativo. Il design, attento alle esigenze commerciali, stimola e favorisce l’apertura del mercato a nuove creatività che possano contribuire al cambiamento culturale del concetto di bellezza, di gestione del prodotto e dello spazio condiviso.

INFO via dei Renai 23, Firenze info@aeonstudio.it +39 055 06 81 731

gdg.design
aeon-studio.png

© MORABITO IMMOBILIARE. RIPRODUZIONE RISERVATA

Giugno Luglio Agosto 2021
Letto 108 volte Ultima modifica Venerdì, 18 Giugno 2021 16:05
Vota questo articolo
(0 Voti)
articolo successivo CHAISE (STRONG)

C O V E R

mishome-summer-edition-2021-magazine-immobiliare.jpg

Editoriale

N.6 / SUMMER EDITION 2021

 

CARI LETTORI, 

PER L’ESTATE APPENA ARRIVATA abbiamo progettato un nuovo numero più ricco di interviste e di news. La nostra SUMMER EDITION apre con un’analisi del quartiere che ruota intorno a SAN SIRO, con lo Stadio e l’Ippodromo oggetto di grossi cambiamenti. Le mete fuori città sono MENAGGIO e le CINQUE TERRE, due località per un’estate slow. Tre le INTERVISTE: all’ARCHITETTO MASSIMO BRAMBILLA che svela la filosofia dei suoi progetti, a MASSIMO SEMOLA, architetto paesaggista che consiglia come organizzare il verde a seconda delle situazioni, e al costruttore ANDREA ALLEGRI, che spiega i nuovi fondamentali criteri dell’edificare rispettando la l’ambiente e la salute. E poi, i segreti dell’HOME STAGING, che valorizza con gusto e creatività un’abitazione, i nuovi CONDIZIONATORI ECOSOSTENIBILI, le CHAISE LONGUE in metallo e altro ancora… 

 

BUONA LETTURA E BUONA ESTATE

Francesco Morabito

 

CONTINUA A LEGGERE

Hanno collaborato: Michela Arosio, Massimo Brambilla, Anastasia Bellegoni, Elisabetta Romanò, Federico Sella.

Segreteria di Redazione: Fabiola Arienti

Scarica il magazine

Scarica la versione PDF della SUMMER EDITION 2021

 

TUTTE LE EDIZIONI

Seguici & Iscriviti

Inserisci la tua mail per ricevere il magazine in PDF

Articoli Più Letti

Su Facebook

condominio magazine morabito immobiliare