In Italia (e Finlandia) comprare casa conviene più che affittare

Comprare Casa Conviene

Ci sono solo due Paesi, in tutto il mondo, in cui comprare casa con un mutuo è più conveniente di pagare un canone di affitto: Finlandia e l’Italia. Il comparatore inglese di prezzi comparethemarket.com, basandosi sui dati OCSE, ha stilato una classifica dei Paesi più cari al mondo per affittare casa o comprarla.

In Italia e Finlandia è più conveniente comprare casa che affittarla

I dati di questa analisi dicono quali sono i due Paesi al mondo in cui è più economico comprare casa che affittarla, ossia dove il rapporto tra rata del mutuo e canone d’affitto è negativo. Il primo è la Finlandia, dove i prezzi delle case sono solo del 2.1% in meno rispetto all’affitto. Al secondo posto troviamo l’Italia, in cui la differenza tra l’affitto medio e la rata del mutuo è di 8,80 euro. Per fare un esempio, quindi, se un affitto costa 884, 86 euro, la rata del mutuo ammonta a 876, 95 euro. È quindi più conveniente comprare casa che affittarla.

Dove costa di più comprare casa al mondo

Troviamo il Lussemburgo in testa alla classifica dei Paesi il cui è maggiore il divario tra affitto e acquisto, al 51,1%. Il Lussemburgo è tra i paesi con i prezzi medi più alti: servono, in media, più di 2600 euro per affittare un trilocale e 4000 euro per la rata del mutuo. Altrettanto importanti i gap di Lettonia (42,5%) e Slovacchia (42,3%).

Nella classifica dei paesi con affitti e rate di mutuo più alti c’è anche la Svizzera, dove per un quadrilocale il canone supera i 2800 euro, la rata del mutuo per comprarlo ammonta a 2600 euro circa. Costosissima anche l’Islanda, dove si spendono 1.800 euro circa per l’affitto di un trilocale, la cui rata del mutuo sarebbe di 2.300 euro.

Hai trovato interessante questo articolo? Iscriviti alla newsletter per ricevere i nostri aggiornamenti
Inserire un indirizzo email

© 2022, MORABITO IMMOBILIARE MILANO. RIPRODUZIONE RISERVATA